Un saluto eterno grazie alla tecnologia QR. | Onoranze Funebri 24

Un saluto eterno grazie alla tecnologia QR.

24-11-2017 08:06

Ha voluto lasciare un ultimo saluto poco prima che un devastante tumore al colon lo portasse via da questa terra. Questa in breve la storia di Luca Pais Becher, un informatico di Treviso 49enne morto il 14 Novembre scorso. Becher in poco tempo ha visto la sua vita cambiare completamente, colpito da un tumore molto aggressivo ha avuto pochissimo tempo a disposizione, e alla fine grazie alle sue conoscenze informatiche ha lasciato le sue ultime impressioni sulla vita terrena che stava lasciando per sempre.

L’informatico negli ultimi giorni ha infatti scritto una commovente lettera nella quale ripercorre la sua esistenza, parla dell'evoluzione del male che lo ha colpito, ringrazia quanti gli sono stati vicini, e di fatto si congeda con la sua vita. La lettera pubblicata sul suo blog personale (lucapaisbecher.wordpress.com) potrà essere richiamata direttamente dalla lapide. Becher ha infatti prodotto un QR code, quest’ultimo inquadrato da un qualsiasi dispositivo mobile indirizzerà direttamente sul sito personale, e permetterà la lettura di quello che di fatto è un vero testamento morale, di una persona che sicuramente ha lasciato il mondo troppo presto.