Onoranze funebri in Puglia: novità per la polizia mortuaria | Onoranze Funebri 24

Onoranze funebri in Puglia: novità per la polizia mortuaria

11-12-2017 08:31

Nel corso degli ultimi anni, le onoranze funebri per la regione Puglia non hanno fatto segnare numerose modifiche sostanziali. Tuttavia, alcuni spunti di interesse derivano dalla polizia mortuaria, con l'introduzione di piccole norme mirate ad una maggiore disciplina dei diritti e dei doveri ai quali bisogna adempiere.

La notizia risale al mese di marzo 2015 e coincide con l'introduzione di un moderno Regolamento Regionale della polizia mortuaria, entrato definitivamente in vigore a partire dal 30 settembre dello stesso anno. Tutti i Comuni inglobati in Puglia hanno così l'obbligo di disciplinare tutte le norme relative al settore funebre e cimiteriale e di raccoglierle all'interno di un apposito regolamento, capace di racchiudere tutte le regole da seguire. Ciascuna introduzione non deve mai prescindere dalle disposizioni già presenti nel regolamento nazionale, con l'opportunità di dare vita a nuovi standard universalmente riconosciuti sia nella Regione che in tutta Italia. Anche grazie a queste nuove norme, il settore delle pompe funebri in Puglia continua a vivere una fase di profonda evoluzione.