Le nuove normative funerarie in Piemonte | Onoranze Funebri 24

Le nuove normative funerarie in Piemonte

02-01-2018 08:20

Le nuove normative funerarie in Piemonte prevedono la possibilità di costituire nuovi cimiteri ed impianti di cremazione, ed inoltre sono indicate tutte le modalità per lo svolgimento dell’attività funeraria.

Leggi funerarie in Piemonte

La normativa regionale funeraria in Piemonte disciplina la modalità delle sepolture, la costruzione di monumenti, lapidi e di altri manufatti oltre che di tutte le procedure funerarie. Le concessioni cimiteriali hanno una durata massima di 99 anni a meno che non vengano rinnovate ed ogni loculo deve presentare dei requisiti specifici con la previsione di apposite procedure di depurazione e pulizia. La regione Piemonte favorisce inoltre la realizzazione di nuovi cimiteri e impianti crematori purché rispettino requisiti di compatibilità ambientale, una determinata efficienza ed un certo grado di sostenibilità economica. La normativa stabilisce anche la possibilità per coloro che in vita hanno ricoperto speciali onoranze o meriti, la possibilità di essere tumulati in località differenti dal cimitero. Le norme regolano anche l'uso di casse create in materiali diversi dal legno e le procedure per il rilascio delle relative autorizzazioni.