Le novità previste in Campania dalla normativa che regolamenta il settore funebre | Onoranze Funebri 24

Le novità previste in Campania dalla normativa che regolamenta il settore funebre

18-11-2017 07:41

La Legge Regionale del 24 novembre 2001 n. 12 è una legge che disciplina le attività del settore funebre nella Regione Campania.
Tale legge è stata recentemente modificata con delle integrazioni apportate tramite la Legge Regionale 7/2013 secondo cui a tutti i Comuni della Regione è fatto obbligo di formulare ed approvare un apposito regolamento di Polizia Mortuaria che recepisca tutte le novità e le normative dispositive, con relative integrazioni in materia funeraria.

Nella fattispecie le novità previste nel testo integrativo impongono a tutte le imprese che esercitano l'attività funeraria di dotarsi di un numero minimo di dipendenti di cui un direttore tecnico e almeno quattro operatori addetti al trasporto ed a tutte le funzioni utili allo svolgimento di un corretto rito funebre.
Questo inteso in ciascuna sede fisica qualora un'attività di Pompe Funebri avesse diverse filiali in Comuni differenti sullo stesso territorio della Regione Campania.
Resta inteso come tutti gli operatori debbano essere in possesso di requisiti quali qualifica ottenuta tramite corso formativo appositamente certificato dalla Regione Campania, oltre che al regolare contratto di assunzione per lavoro subordinato e ovviamente continuativo.